132014Mar
Cos’è la neurochirurgia

Cos’è la neurochirurgia

La Neurochirurgia è una specialità della Chirurgia dedicata al trattamento di malattie e condizioni morbose del sistema nervoso centrale e periferico, nonché della colonna vertebrale e del suo contenuto.
Il Neurochirurgo si occupa di tutte le procedure chirurgiche che interessano il sistema nervoso e tutto ciò che lo contiene, ovvero cranio, colonna verterbale, meningi.

Le patologie neurochirurgiche possono essere inquadrate come segue:

  • patologie cerebro-vascolari: emorragie ed ematomi cerebrali spontanei o provocati dalla rottura di aneurismi o angiomi intracranici;
  • tumori cerebrali e del midollo spinale e dei loro involucri:
    • tumori del cranio (della volta e della base) e cranio-facciali;
    • tumori vertebrali;
    • tumori delle meningi craniche e spinali (meningiomi);
    • tumori delle guaine dei nervi cranici e dei nervi spinali (neurinomi);
    • tumori ipotalamo-ipofisari (adenomi, craniofaringiomi);
    • tumori primitivi (astrocitomi, gliomi) del sistema nervoso centrale;
    • tumori metastatici provenienti da altri organi;
  • traumi cranici e vertebrali
    • patologia degenerativa della colonna vertebrale;
    • ernie discali (cervicali, toraciche e lombari);
    • mielopatia spondiloartrosica cervicale;
    • stenosi del canale vertebrale (cervicale e lombare);
    • spondilolistesi (degenerativa e malformativa-displastica);
  • patologia del sistema nervoso periferico: intrappolamento di nervi (tunnel carpale, ulnare al gomito, etc), neoplasie (neuromi, etc), traumatica;
  • neurochirurgia funzionale e stereotassica (m. di Parkinson, distonie, biopsie);
  • terapia chirurgica del dolore (nevralgia del trigemino, altre algie facciali, etc).

Nonostante i progressi tecnologici nella diagnosi, nelle tecniche chirurgiche, anestesiologiche e rianimatorie i rischi e le complicanze di alcuni interventi neurochirurgici sono ancora significativi, soprattutto per ciò che riguarda i tumori della base del cranio, le malformazioni vascolari cerebrali e le complesse patologie vertebro-midollari.