PATOLOGIE TRATTATE

  • PATOLOGIE CEREBRO-VASCOLARI: aneurismi cerebrali, malformazioni  artero-venose, cavernomi, emorragie ed ematomi cerebrali spontanei;
  • PATOLOGIA DEGENERATIVA DELLA COLONNA VERTEBRALE;
    • ernie discali (cervicali, toraciche e lombari);
    • mielopatia spondiloartrosica cervicale;
    • stenosi del canale vertebrale (cervicale e lombare);
    • spondilolistesi (degenerativa e malformativa-displastica);
  • PATOLOGIA DEL SISTEMA NERVOSO PERIFERICO: intrappolamento di nervi (tunnel carpale, ulnare al gomito, etc), neoplasie (neuromi, etc), traumatica;
  • NEUROCHIRURGIA FUNZIONALE E STEREOTASSICA (m. di Parkinson, distonie, biopsie);
  • TERAPIA CHIRURGICA DEL DOLORE (nevralgia del trigemino, altre algie facciali, nevralgia del nervo grande occipitale di Arnold).

Il professor Raco è specializzato in interventi mini-invasivi di chirurgia spinale.

Ad esclusione di quelli minori, ha eseguito più di 3000 interventi di alta neurochirurgia, prevalentemente su patologia tumorale benigna e maligna pediatrica e dell’adulto, sulla patologia vascolare cerebrale e spinale e sulla patologia ricostruttiva della colonna, con particolare riferimento al trattamento chirurgico di fratture cervicali complesse del tratto C0-C2.

La chirurgia mini-invasiva consiste nell'utilizzo di nuovi strumentari chirurgici che permettono di ridurre al minimo le incisioni cutanee ed il traumatismo muscolare. Con l'ausilio dell'amplificatore di brillanza, di strumenti endoscopici e di monitor ad alta risoluzione, è possibile ottenere il controllo delle strutture trattate (vedi TECNOLOGIE). I risultati consistono in una riduzione dei tempi chirurgici ed anestesiologici, un miglior risultato estetico, una precoce mobilizzazione postoperatoria e un maggior controllo sul dolore postoperatorio.